Pagine

lunedì 30 gennaio 2012

A VOI AUSCHWITZ A NOI...

Riprendendo la gara d'ingegno fra giganti del giornalismo come "Der Spiegel" e "Il Giornale" colgo l'occasione per ricordare che, se in quantità l'Italia non riesce a stare al passo in termini di stermini di massa, ci ha provato con interpreti pieni di buona volontà. Nel 1935 l'Italia aggredì l'Etiopia, nazione rappresentata alla Società delle Nazioni, che dopo una guerra feroce ed una feroce repressione della successiva resistenza viene annessa all' "Impero".Nel 1947, durante le discussioni che portarono al trattato di Parigi, la delegazione etiope presentò un conto di vite umane perse per la guerra e l'occupazione italiana pari a 760.300 (SETTECENTOSESSANTAMILATRECENTO).



La documentazione e molto vasta e come spesso succede per queste vicende, più nota all'estero che in Italia, comunque ci si puo documentare con Angelo Del Boca, La guerra d'Etiopia. L'ultima impresa del colonialismo.


Alberto - Lainate
 
(da una mail a PaxChristi)
Posta un commento