Pagine

venerdì 13 aprile 2012

CONTRO LA COLLABORAZIONE TRA UNIVERSITA' DI GENOVA E ESERCITO

Dalla newslettr dell'Università di Genova (la n. 6) traggo questa 'bella' notizia.
Cosa c'è di formativo nella collaborazione tra l'Università e strutture militari? Forse si riconosce all'esercito una funzione pedagogica? O lo si considera uno sbocco per i laureati? In tal caso, preferirei andare a coltivar patate piuttosto che collaborare con la cosiddetta 'difesa' (a proposito, chi ci difende dalla difesa?). L'esercito non è forse una voragine che inghiotte fondi che potrebbero essere, al contrario, destinati all'Università, al welfare, la ricerca, ecc. ecc.
Propongo una mail bombing contro questa iniziativa...

Ministero della Difesa e Università  degli Studi di Genova rinnovano la


collaborazione per la realizzazione di iniziative di alta formazione post

laurea

La Scuola Telecomunicazioni FF.AA. di Chiavari, su mandato del Ministero
della Difesa, e l'Università degli Studi di Genova consolidano l'accordo per la realizzazione di progetti di alta formazione, Master universitari di I e II
livello, Corsi di perfezionamento e Corsi di formazione specialistica.

Il Comandante della Scuola Telecomunicazioni FF.AA. C.V. Silvano Benedetti e il Pro Rettore Vicario dell'Università  degli Studi di Genova Prof. Maurizio Martelli hanno firmato lunedì scorso, 19 marzo, la convenzione che definisce la collaborazione tra i due enti per l'organizzazione di Master e Corsi per il prossimo quadriennio.
I rappresentanti dei due enti firmatari hanno ribadito l'importanza di tale
firma a testimonianza della collaborazione consolidata e rinnovata. Il prof
Martelli e il C.V. Benedetti si sono inoltre soffermati sulla necessità  di una
maggiore sinergia tra l'Università e la Scuola Telecomunicazioni FF.AA. di
Chiavari per migliorare l'offerta di alta formazione.

I corsi, rivolti sia a personale militare che civile, saranno attivati
nell'ambito dei settori dell'Elettronica, Optoelettronica, Telecomunicazioni,
Informatica e in altre tematiche di interesse per l'Amministrazione Difesa. In
particolare, l'obiettivo dei corsi si propone di formare figure professionali
nell'area tecnologica e organizzativa in grado di assumere posizioni di
responsabilità  e supervisione in relazione a progetti ad alta tecnologia nel
settore specifico.
La collaborazione tra i due enti, a partire dalla firma della prima
convenzione nel settembre 2007, ha visto in questi anni la progettazione e
realizzazione di 16 Master universitari e 52 tra Corsi di perfezionamento e di
specializzazione.
Servizio Formazione Permanente - Perform Dipartimento formazione post
lauream
Tutte le informazioni relative ai nuovi corsi in partenza
saranno disponibili su
http://www.perform.unige.it/

comunicazione@unige.it
Posta un commento