Pagine

mercoledì 23 novembre 2011

I BAMBINI 'STRANIERI' NATI IN ITALIA: MARONI SI VERGOGNI!

Ho letto che l'ex ministro Maroni ha definito la proposta di attribuire la cittadinanza italiana ai figli di stranieri nati in Italia come un provvedimento che stravolgerebbe la Carta Costituzionale.
Ridicolo! vorrei ricordare, che, come ho già scritto più volte, è la lega ad essere incostituzionale in quanto partito secessionista. E allora, cosa vuole?
Del resto, è in buona compagnia: Libero scriveva che 'Napolitano vuole adottare i clandestini', tacendo il fatto che questi ragazzini,a meno che non abbiano un lavoro e una casa (di cui i requisiti previsti dalla Bossi Fini neanche molti italiani possono dichiarare di avere) a 18 anni diventano automaticamente clandestini -sempre per effetto della Bossi Fini...e allora?
Si vergognino e abbiano il buon senso di tacere!
Posta un commento