Pagine

giovedì 5 maggio 2011

PRESIDIO ANTIFASCISTA A SAVONA

Vi inoltro questa iniziativa dell'ANPI



La presenza a Savona di Roberto Fiore, capo dei neofascisti e razzisti di Forza Nuova, ripropone la questione, ormai all'ordine del giorno, dell'ampliarsi degli spazi sociali e politici che tali formazioni riescono ad occupare oggi in conseguenza del sostegno che ottengono dal centrodestra nazionale.


I programmi e le parole d'ordine del movimento neofascista non possono avere cittadinanza all'interno del contesto politico fondato sui valori che hanno dato vita alla Repubblica, al suo carattere plurale ma decisamente avverso ad ogni forma di restaurazione di qualunque forma di autoritarismo.


Forza Nuova non fa mistero di considerare la Costituzione repubblicana come un ostacolo al compimento dei propri progetti eversivi dell’ordinamento democratico e repubblicano.


Ancora una volta, Savona, città Medaglia d'Oro per la Resistenza, deve subire l'oltraggio della presenza di un soggetto politico che disprezza ogni riferimento al vivere civile e che fa spesso uso della violenza contro soggetti individuati come elementi di “impurità” di una supremazia italiota e becera che trova anche nel governo sponde di consenso: migranti, omosessuali, clochard, tossicodipendenti, sono tutti bersagli di una politica di intimidazione che non può essere tollerata da nessuna coscienza che si dica democratica.


Per questo, facciamo appello a tutta la Cittadinanza savonese, in modo particolare ai giovani, affinché rispondano alle provocazioni di Forza Nuova e alle sue violenze con il giusto sentimento democratico del rifiuto di una presenza che altro non manifesta se non il suo odio verso il patto sociale che ancora ci unisce e che non è, nonostante tutto, archiviato nell'armadio degli eventi del passato, ma che resta più attuale che mai.
 
Nota mia:
si terrà in Piazza Sisto IV dalle ore 17.30 un presidio antifascista. Il fascismo è un male, sotto qualunque veste si presenti! Ma la risposta deve essere nonviolenta, sempre e comunque!
Posta un commento