Pagine

venerdì 19 novembre 2010

BRESCIA: INGIUSTIZIA E' FATTA!

Uno degli organizzatori della protesta della gru (lavoratori stranieri che sono stati per una ventina di giorni su una gru, in un cantiere di Brescia), è stato estradato in Egitto, suo paese natio.

Sarebbe auspicabile che le autorità statali, e il Prefetto di Brescia, fossero così solerti anche nel disbrigo delle pratiche per la regolarizzazione degli stranieri. E' appena il caso di ricordare che i lavoratori erano saliti lassù perchè, pur avendo già pagato il dovuto, vi erano inspiegabili (?) ritardi nel rilascio del permesso di soggiorno?

Simpaticamente (si fa per dire) il vice sindaco di Milano l(l'ex fascista) De Corato ha annunciato che è un bene. Perchè? Perchè lo stato non può essere sottoposto a ricatti.

Basta saperlo! Però, mi viene un dubbio: la lega, tanto per non far nomi, tiene sotto ricatto l'intero paese da anni, ormai...però questo va bene?

A proposito: auguri agli eventuali lettori leghisti. Chissà se quest'anno Babbo Bossi Natale vi porterà in regalo il federalismo? Bravi siete stati bravi: sono vent'anni che vi fate prendere per il naso...e non protestate neppure (oddio, è anche vero che le poche volte che avete alzato -debolmente- la voce, vi hanno chiuso il forum d'ufficio...
Posta un commento