Pagine

giovedì 9 febbraio 2012

IL CONFLITTO NECESSARIO


IL CONFLITTO NECESSARIO

Forme e pratiche di lotta nonviolenta dalla Palestina a noi


Lunedì 13 febbraio 2012, ore 18:00 - 20:00

Istituto per l'Oriente C. A. Nallino

Via A. Caroncini 19, Roma


Siete tutti invitati: per provare a ricostruire un'idea e una pratica della nonviolenza attiva, capace di rompere la subalternità alle culture militariste.


Rifiutiamo la retorica della violenza frutto inevitabile della rabbia e del disagio, perché rifiutando la violenza si spiegano le ragioni della rabbia e del disagio. Per questo vogliamo discutere insieme di "buone pratiche" di conflitto, oltre la semplice manifestazione ma senza elmetti in testa. Perché lo scontro violento non è l'unica forma possibile di dissenso e ce lo dimostra chi, in Palestina, per esistere ha scelto e pratica da anni forme di resistenza nonviolenta all’occupazione militare israeliana e alle continue violazioni dei diritti umani, sociali e politici messe in atto dal governo israeliano.



Ne parliamo con:


Isabella Camera d’Afflitto, Professoressa di Lingua e Letteratura Araba presso l’Università di Roma “La Sapienza” e Consigliera dell’Istituto per l’Oriente "C.A. Nallino", di cui dirige la rivista Arablit;


Luisa Morgantini, già Vicepresidente del Parlamento Europeo e Portavoce di “Assopace”;


Stefano Ciccone di “Riprendiamoci la Politica";


· Manal Al Tamini e Nariman Al Tamini del Comitato popolare per la resistenza nonviolenta palestinese di Nabi Saleh, in Cisgiordania. Una testimonianza, la loro, capace più che mai di illustrare l'efficacia della scelta nonviolenta e l'importanza del contributo "femminile" nella lotta per la libertà di tutte e di tutti;


· don Nandino Capovilla, Coordinatore nazionale di Pax Christi da sempre impegnato per la pace.


Coordina Carolina Zincone di “Assopace-Palestina” e “Riprendiamoci la Politica”
Posta un commento