Pagine

lunedì 28 aprile 2008

CONTRO TUTTE LE MAFIE. UN COMUNICATO STAMPA DI LIBERA E UNO DELL'ASS. AMICI DI MAURO

Da Giorgio Zacco giorgio@zacco.it ricevo e pubblico

Ebbene si. Quest’anno sono trenta gli anni che ci separano dall’omicidio di Peppino Impastato.
Sono anche venti gli anni che ci separano dall’omicidio di Mauro e quaranta quelli che ci separano dal movimento del ’68. Quello che accumuna Peppino, Mauro e alcuni di noi un po’ più avanti negli anni. Ma anche tanti altri di qualsiasi età, che pensano -con gioia- che un altro mondo è possibile. Basta volerlo, qui e subito.

I Compagni di Peppino anche quest’anno organizzano il “Forum Sociale Antimafia” dall’8 all’11 maggio. In allegato il programma.
Gli amici di Libera, inoltre, organizzano per domani 28 aprile un’incontro con Giovanni Impastato, il fratello di Peppino. In allegato l’invito.

Noi di “Ciao Mauro” parteciperemo ad entrambe le iniziative perché le sentiamo “nostre”.
Perché condividiamo con i compagni di Peppino e gli amici di Libera un percorso di assoluto rigore sulle questioni legate alla battaglia contro la mafia.
Questione, peraltro, che sembra svanita nel nulla in quest’ultima campagna elettorale, e che speriamo torni di attualità nella prossima compagna amministrativa provinciale.
Nella provincia che custodisce l’ultimo “grande” latitante mafioso e dove si custodiscono tanti misteri su delitti politico-mafiosi, sarebbe disdicevole annoiare lor signori con simili quisquilie.
Nella provincia degli affari, dell’accaparramento dei contributi pubblici e comunitari (488, Patti Territoriali, Por e quant’altro), sarebbe poco elegante disturbare il manovratore, che non è –badate bene- un sol uomo, ma un mostro con tante teste e tante mani (non solo mani destre).
Ma questa potrebbe essere un’altra storia.

Noi di “Ciao Mauro” parteciperemo a queste iniziative, mentre ci prepariamo al nostro ventennale (il 26 settembre prossimo), contando le firme “dell’Appello alle istituzioni per la verità sull’omicidio Rostagno”. Abbiamo quasi finito la sistemazione e la conta, e a giorni potremo comunicare il numero esatto e decidere “come” portarle al Presidente della Repubblica. Ma di questo parleremo la prossimo volta che ci sentiremo.

Grazie a tutti. Arrisentirci.

Giorgio Zacco (Associazione Ciao Mauro).


LIBERA
Associazioni nomi e numeri
Contro le mafie


Via Dalmazia 1- 91100 Trapani
www.liberatp.it

Trapani, 26/04/20008

INCONTRO CON GIOVANNI IMPASTATO

Il coordinamento di Trapani di “Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie” comunica che lunedì 28 aprile c.a. alle ore 17,30 presso la Chiesa Valdese di Trapani, sita in via Orlandini 42, Giovanni Impastato presenterà la Manifestazione nazionale contro la mafia, che si terrà a Cinisi a trent’anni della morte di Peppino Impastato, in occasione del forum sociale antimafia 2008. La Manifestazione nazionale contro la mafia sarà l’occasione non soltanto per ricordare Peppino, ma per riflettere su tutte le problematiche che affliggono la nostra società: la necessità di uno Stato che garantisca il rispetto e l’uguaglianza di tutti i cittadini, le morti sul lavoro, le devastazioni ambientali; e poi ancora criminalità, riciclaggio, lavoro nero, immigrazione clandestina, sfruttamento minorile, violenza sulle donne e violenza razziale, e tanto altro.
Dobbiamo “raccogliere quanto ci ha lasciato Peppino e continuare; dare nuova vita al suo pensiero e alla sua azione di uomo libero, ma soprattutto di siciliano libero”.
Per le adesioni alla Manifestazione nazionale contro la mafia contattare il coordinamento provinciale di Libera
(
www.liberatp.it o margheritaasta@virgilio.it )
Per Libera
Margherita Asta
Posta un commento