Pagine

lunedì 3 novembre 2008

GIORNALISTI CONTRO IL RAZZISMO: UN AGGIORNAMENTO

Giornalisti contro il razzismo

Aggiornamento da Giornalisti contro il razzismo (www.giornalismi.info/mediarom)

E' salito a 93 (più sedici promotori) il numero dei firmatar idell'appello-impegno "Mettiamo al bando la parola clandestino (e nonsolo quella)".

L'obiettivo è spingere i media a un linguaggio più corretto ed obiettivo negli articoli riguardanti i migranti, il popolo rom, le minoranze. Questa campagna è nata dall'iniziale appello (maggio 2008) titolato "I media rispettino il popolo rom".
Il "razzismo quotidiano" si sta diffondendo nella società e i grandi media fanno ben poco per contrastare questo fenomeno, spesso anzi lo alimentano. Chi lavora nei media ne è consapevole? E' forse d'accordo? O magari siamo che noi ci sbagliamo? In ogni caso è urgente discuterne.


Sul sito sono disponibili nuovi materiali.
- Un articolo del giornalista israeliano Yonatan Mandel, pubblicato sul settimanale Internazionale col titolo "Le parole per non dirlo". Mandel fa notare come i media israeliani adottino un linguaggio ad hoc per descrivere le azioni dell'esercito israeliano, in modo da proteggerne la reputazione. La condotta opposta viene seguita a proposito dei palestinesi. Il tutto, secondo Mandel, avviene"spontaneamente"
http://www.giornalismi.info/mediarom/articoli/art_1233.html

- Un articolo di John Foot, pubblicato su Internazionale, a propositodi un caso di "zingaro che ruba i bambini" a Catania. Sui giornalisono state pubblicate notizie false, ma rese "credibili" dalla notaleggenda (sulla quale si può leggere un libro appena uscito di SabrinaTosi Cambini, La zingara rapitrice. Racconti, denunce, sentenze (1986-2007), editore Cisu 2008 http://www.giornalismi.info/mediarom/articoli/art_1231.html

- Un intervento che spiega come gli allievi della scuola di giornalismo di Catania hanno smascherato la bufala.http://www.giornalismi.info/mediarom/articoli/art_1232.html

Il 27 novembre 2008 a Mantova parteciperemo al convegno "Perché un Osservatorio sulle discriminazioni? Problemi, soggetti e pratiche", con un intervento sul tema "Come le parole possono escludere: linguaggio e media".http://www.rintracciarti.org/edizione-2008/giovedi-27-novembre/

- PER SOTTOSCRIVERE L'APPELLO
http://www.giornalismi.info/campagne/index.php?id=3&id_topic=10

Giornalisti contro il razzismo, novembre 2008
Posta un commento