Pagine

domenica 3 aprile 2011

CLANDESTINO RIFUGIATO ESSERE UMANO

Vorrei che gli 'amici' della lega mi spiegassero la differenza che corre tra:

rifugiato
clandestino
chiedente asilo
essere umano.

Per me nessuna. E quando qualcuno comincia a parlar male degli stranieri, lo blocco chiedendogli: tu cosa faresti in quella situazione?
Si rendon conto che è solo un caso che siamo nati dalla parte 'giusta' del globo, alle latitudini 'fortunate' (di cui, buona parte di questa fortuna è stata costruita sull sfortuna altrui), ecc. ecc.
Posta un commento