Pagine

martedì 14 luglio 2009

COMPLICITA' ITALIANE CON LE STRAGI IN AFGHANISTAN

Negli Sati Uniti, grazie alla CNN, se non ho capito male, stanno emergendo le complicità dell’Amministrazione Bush con le stragi perpetrate in Afghanistan. Peccato che le truppe americane non fossero da sole…

…ora, i nostri ‘amici’ al governo (e tutti coloro che, pur non stando al governo, concordavano con l’idea di inviare i nostri (?) militi in Asia, non hanno nulla da dire? L’Italia è ancora in guerra, ora come qualche anno fa. E la gente continua a morire…

E il Papi che dice? Lui che finché c’era Bush dichiarava il suo amore per il Presidente (ricordate quando a Washington, dopo una conferenza stampa congiunta, se ne andò trascinando seco un leggio e dichiarando che era il troppo amore per George…) Salvo poi dimenticare in fretta il grande amore, non appena è salito al potere Obama…
Posta un commento