Pagine

mercoledì 18 febbraio 2009

DARWIN DAY A SAVONA



Carissimi,
come vi ho anticipato quest'anno anche a Savona l'anniversario darwiniano sarà celebrato con più iniziative nel corso delle quali sarà dato spazio anche a domande ed interventi.
Qui di seguito vi sintetizzo i contenuti delle due conferenze che si terranno appunto a Savona presso la libreria UBIK di Corso Italia e in allegato vi invio le locandine che possono essere stampate ed affisse nelle bacheche.
Dato il valore anche divulgativo dei contenuti delle due conferenze chiedo cortesemente a chi ha la possibilità di diffondere l'invito a studenti ed insegnanti oltre a tutti coloro che a vostro parere possono nutrire interesse per l'evento o per l'Unione Atei e Agnostici Razionalisti.
In concomitanza con le conferenze sarà possibile iscriversi o avere informazioni sulle nostre attività.
La partecipazione è aperta comunque a tutti gli interessati.
Per ogni eventualità sono a vostra disposizione a questo indirizzo o al numero 349/3827339.
Cari saluti
Francesca Marzadori
Referente UAAR Savona


19 febbraio ore 17.30

Charles Darwin: opinioni religiose e l'origine del senso morale - Angelo Abbondandolo
Il 12 febbraio di quest'anno ricorre il bicentenario della nascita di Charles Darwin, il padre della teoria dell'evoluzione per selezione naturale. Seguendo una consuetudine ormai consolidata, l'UAAR (Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti) celebrerà l'evento con una conferenza dal titolo "Charles Darwin: opinioni religiose e l'origine del senso morale". Il relatore, Angelo Abbondandolo, docente di genetica dell'Ateneo genovese, ripercorrerà il percorso che portò Darwin dalla stretta ortodossia giovanile allo scetticismo e, alla fine, all'agnosticismo dichiarato. In contrasto con le opinioni dominanti del suo tempo, Darwin non poteva credere che non potesse esservi moralità senza religione e spiegò le origini dei nostri princìpi morali in chiave evoluzionistica, un'idea che sarà ripresa solo all'alba del XXI Secolo. Oggi l'intuizione del grande naturalista inglese viene indagata con metodi affascinanti, che cercano di separare ciò che dei nostri principi è innato da ciò che è culturale. Il relatore farà riferimento alla "Autobiografia" di Darwin, al libro del suo bis-bis nipote Randal Keynes, "Casa Darwin", al bestseller di Richard Dawkins "L'illusione di Dio" e al saggio di Marc Hauser "Menti morali: le origini naturali del bene e del male".


25 febbraio ore 18.00
Implicazioni dell'evoluzionismo - Franco Ajmar


Accettare la teoria dell´evoluzione biologica e le sue estensioni è oggi quasi scontato, come accettare la teoria della gravitazione universale: a differenza della quale l´evoluzionismo ha tuttavia numerose implicazioni per il comportamento quotidiano individuale.. Il riconoscimento sia della variabilità biologica, in contrasto al tipo "ideale", come motore dell´evoluzione, sia della derivazione da un progenitore comune con le altre specie; la collocazione non privilegiata e provvisoria dell´homo sapiens; il significato e destino della sua (eventuale) anima; il rapporto con il creazionismo e il progetto intelligente; la lotta o piuttosto la cooperazione per la sopravvivenza: queste sono alcune implicazioni dell´evoluzionismo.

U.A.A.R. - Unione degli Atei e degli Agnostici Razionalisti
Membro associato dell’IHEU - International Humanist & Ethical Unìon
Membro associato della FHE - Fédération Humaniste Européenne
Presidenti Onorari:
Laura BALBO, Margherita HACK, Carlo FLAMIGNI, Piergiorgio ODIFREDDI, Pietro OMODEO,
Danilo MAINARDI, Floriano PAPI, Valerio POCAR, Emilio ROSINI, Sergio STAINO
Circolo di Genova - genova@uaar.it - www.uaar.it
DARWIN DAY
BICENTENARIO
Charles Darwin: opinioni religiose
e l'origine del senso morale
CONFERENZA
Angelo Abbondandolo - professore di Genetica dell’Università di Genova
Libreria UBIK - Corso Italia, 116 (Savona)
Giovedì 19 Febbraio - ore 17:30












--

http://laburismo.blogspot.com
Posta un commento