Pagine

domenica 21 marzo 2010



 



Newsletter
21 marzo 2010


No alla censura di regime. Appello di MicroMega alle testate web e alle tv


Tutti trasmettano "Rai per una notte" di Santoro

"Una serata contro il bavaglio all'opinione pubblica". Intervista a Sandro Ruotolo
MicroMega lancia un appello

alle testate web e alle tv perchè diffondano in diretta la trasmissione/manifestazione per la libertà di stampa promossa dalla FNSI che Michele Santoro condurrà il 25 marzo da Bologna. Tra i firmatari Paolo Flores d'Arcais, Margherita Hack, Dario Fo, Franca Rame, Antonio Tabucchi, Fiorella Mannoia, Salvatore Borsellino, Lorenza Carlassare e Sabina Guzzanti.


Pedofilia, il papa predica bene e ratzola male di Vania Lucia Gaito
Fa specie sentire il portavoce del Vaticano, padre Federico Lombardi, parlare di tentativi accaniti di "coinvolgere personalmente il Santo Padre nella questione degli abusi" e dello scandalo della pedofilia. Non me ne voglia, padre Lombardi, ma non c'è bisogno di tentativi, i fatti parlano da soli, basta metterli in fila.

KÜNG Ratzinger reciti il mea culpa sulla pedofilia
SPINELLI
Vaticano, il male nascosto

Elezioni, un voto tra Matrix e il Truman show di Pierfranco Pellizzetti
CANOVA I manifesti di Formigoni: il corpo mistico del Potere
GIULIETTI 20 marzo, il marcio su Roma e le piazze della legalità
CARNEVALI La crisi nelle urne: la lezione che viene dalla Francia
FLORES D'ARCAIS Possiamo (forse) sperare nella fine del regime


I mille volti della violenza sulle donne. Una campagna da adottare di Matteo Ponzano
Intervista a Paola Concia, deputata Pd, ideatrice della campagna "Riconosci la violenza" diffusa liberamente sul web in Creative Commons, per sensibilizzare le persone sul tema della violenza sulle donne.


Tutto l’odio del Regime dell’Amore

di Mario Portanova
Chi sono, che cosa fanno, che cosa dicono i principali esponenti del Partito dell’Amore? Che cosa scrivono i loro giornali, che cosa dicono le loro televisioni e le loro radio? Due estratti da "Il Partito dell'amore" di Mario Portanova, edito da Chiarelettere.


Il sacro Colle di Marco Travaglio
"Che male c'è a criticare Napolitano per aver firmato una legge che si ritiene sbagliata, illegale e incostituzionale? Possibile che ogni critica venga spacciata per 'attacco', 'aggressione', 'vilipendio'? Il campionato dell'ipocrisia l'ha vinto il Pd con la manifestazione in piazza del Popolo".


Giunta Marrazzo, un bilancio troppo impietoso?


Pubblichiamo una lettera di Giancarlo D'Alessandro, amministratore delegato di Lait S.p.A., in risposta all'articolo di Marcello Degni "Marrazzo bocciato anche in politica", pubblicato sul numero 3/2010 di MicroMega, attualmente in edicola. A seguire la replica dell'autore.


Sanità Usa, maledetta riforma di Larry Silverbud
Da Theodore a Franklin Roosevelt, da Harry Truman a Lyndon Johnson fino ad arrivare a Bill Clinton, tutti i tentativi, falliti, di garantire una copertura sanitaria universale ai cittadini americani. Una riforma impossibile?


Brescia capitale del creazionismo di Paolo Vitale
L’evoluzione dei viventi non è considerata un fatto accertato da chi amministra la città lombarda, dove sindaco e assessore alla cultura, entrambi avvocati del Popolo delle Libertà, non gradiscono che si parli di evoluzione, soprattutto al museo di Storia Naturale.

Due mesi dopo, i fatti di Rosarno non hanno insegnato nulla di Antonello Mangano
Non ai leghisti, ai vescovi calabresi, ai media. E a quanti parlano di migranti da assistere con progetti pensati solo per gli italiani. Che hanno soltanto da imparare da chi per tre volte in 14 mesi si è ribellato, spontaneamente e consapevolmente, a camorra e ‘ndrangheta.


Lettera di una professoressa a don Lorenzo Milani di Mila Spicola
"Caro don Lorenzo, sono passati quanti anni dalla lettera che mi hai inviato? 42? 43? Eppure mi ritrovo a insegnare nella scuola dei tuoi poveri Giovanni, sempre più distinti dai ricchi Pierini... La distruzione della scuola pubblica è la vera emergenza democratica del nostro Paese".


Gratteri: "La 'ndrangheta è sempre più forte"


L'allarme di Nicola Gratteri, procuratore a Reggio Calabria: "La 'ndrangheta è oggi più ricca e arrogante. Vota e fa votare. E il sistema elettorale attuale la favorisce. I governi degli ultimi quindici anni hanno allargato le maglie nella lotta alle mafie. E il problema è ormai mondiale".


Laicità e governo sulla vita: padroni della nostra esistenza di Stefano Rodotà
Il rapporto tra i poteri della Chiesa e dello Stato, la persona e il governo della vita: una lunga e faticosa battaglia per affermare l´autodeterminazione.
MARTELLI Crocifisso: Il clericalismo bipartisan prepara un ddl "ad Ecclesiam"


Le scelte e i rischi nella riduzione del deficit di Joseph Stiglitz
"La crescita economica negli Stati Uniti e in Europa resta anemica. Se ci sarà una ripresa più robusta, le spese potranno essere tagliate e/o le tasse aumentate. Ma se le previsioni sono esatte un'uscita prematura dal deficit spending rischia di spingere l´economia nuovamente in recessione".


Siete tutti villani di Andrea Scanzi
"Voi siete brutti, frustrati e sfigati. Soprattutto: voi siete villani. Ve l’ha appena ricordato anche il Premier. La vostra pochezza è tale che, col 'Fatto' in tasca e il santino di Travaglio tra le mutande, già vi iscrivete al Fan Club di Rocco Carlomagno".
GILIOLI Questa foto


Niente crisi per le spese militari


L’Italia nel 2010 spenderà per l'esercito oltre 23 miliardi di euro. In piena crisi, il Governo investe denaro pubblico in fregate e bombardieri. Ne parliamo con Francesco Vignarca, coautore di "Il caro armato. Spese, affari e sprechi delle Forze Armate italiane" (Altreconomia Edizioni).


Lavoratori: attenti a quella legge! Intervista a Luciano Gallino


Una trappola per aggirare l’articolo 18. Sono le nuove norme in materia di lavoro che, in caso di controversie, prevedono la via arbitrale e limitano quella giudiziaria. Luciano Gallino ci spiega tutti i rischi per il lavoratore.
La controrivoluzione del diritto del lavoro
Il lavoro in liquidazione


Regioni a prova di nucleare di Roberta Carlini
In queste elezioni regionali si assiste al paradosso per cui si fa campagna elettorale su temi generali, come se si trattasse di elezioni politiche nazionali, e si evitano accuratamente gli argomenti più scottanti e più legati al territorio. A cominciare dalla questione nucleare.


Cinema


"Il profeta" di Jacques Audiard di Giona A. Nazzaro
Jacques Audiard, cineasta in crescita costante, firma con "Il profeta" il suo film più riuscito e convincente. Un film che dovrebbe far riflettere. Non solo per come mette a nudo le deficienze del sistema carcerario, ma soprattutto per ciò che rivela della società francese contemporanea.


Arte


Naturale impressione di Mariasole Garacci
La mostra "Da Corot a Monet. La sinfonia della natura" al Vittoriano di Roma: attraverso una panoramica sulla rappresentazione della natura nella pittura francese dell’Ottocento, una riflessione sulla percezione dell’ambiente e sul rapporto uomo-natura all’alba della moderna ecologia. Tra scienza e utopie rivoluzionarie.


In edicola il nuovo numero di MicroMega


Leggi il sommario



 


www.micromega.net

Posta un commento