Pagine

lunedì 28 gennaio 2008

ALLE RADICI DELL'EUROPA: MORI, GIUDEI E ZINGARI NEI PAESI DEL MEDITERRANEO OCCIDENTALE

Università degli Studi di Verona - Oficina Cultural de la Embajada de España en Roma
Dipartimento di Romanistica
Dipartimento di Psicologia e Antropologia culturale
Fundación Tres Culturas

Convegno internazionale
Alle radici dell'Europa. Mori, giudei e zingari nei paesi del Mediterraneo occidentale(II Incontro: secoli XVII-XIX)
Verona, 14, 15 e 16 febbraio 2008
programma:
Il Convegno, il secondo di una serie di tre incontri previsti con cadenza annuale (2007, 2008, 2009), ha come oggetto di studio i rapporti che si sono costruiti in Europa occidentale, a partire dal Basso Medioevo, tra le comunità locali maggioritarie e tre importanti minoranze culturali:
gli ebrei, i mori e gli zingari.
Il carattere interdisciplinare degli incontri intende approfondire alcune delle modalità di costruzione delle identità minoritarie, nazionali ed europea, attraverso l'analisi e la riflessione su alcune produzioni letterarie e storico-culturali di diversa tipologia.
L'incontro-scontro tra ebrei, mori, zingari e società maggioritarie sembra, infatti, aver prodotto contemporaneamente fenomeni di resistenza culturale dall'interno e fenomeni di costruzione identitaria dall'esterno: essi hanno favorito sia la costruzione
delle identità minoritarie che di quelle maggioritarie.
La serie di tre convegni vuole contribuire a specificare le caratteristiche peculiari dei singoli incontri-scontri verificatisi nell'Europa sud-occidentale e mostrare come anche tali minoranze abbiano contribuito all'edificazione dell'Europa contemporanea.

inoltrato da:workinprogress http://www.nadiascardeoni.com/
Posta un commento