Pagine

lunedì 31 agosto 2009

SOLIDARIETA' A DON ALBINO BIZZOTTO.

Oggi, 31 agosto, si compie il 13° giorno di digiuno di don Albino Bizzotto,
prete di Padova, che pubblicamente protesta a Vicenza contro l'ampliamento
della base militare aerea Dal Molin, concessa dallo stato italiano alle
truppe americane. Nella stessa base troverà ospitalità anche un nuovo
organismo militare americano, destinato soprattutto al controllo militare e
politico dell'Africa.


Il decadimento della coscienza etica degli italiani, favorita e sostenuta
dall'attuale governo con leggi discriminatorie e di indole razzista, rischia
di far passare sotto silenzio la protesta, o addirittura di incriminare l'
iniziativa del sacerdote, ben conosciuto per il suo impegno con "Beati i
costruttori di pace". Noi rifiutiamo ogni discriminazione e ogni atto di
violenza contro i più poveri e più deboli. Rifiutiamo anzitutto ogni
strumento di guerra, in coerenza con la Costituzione italiana che "ripudia
la guerra come strumento di soluzione dei conflitti". Invitiamo ad allargare
la solidarietà per don Albino, partecipando, nei modi che ci sono possibili,
alla sua azione pacifica e non violenta.


Toni Revelli, prete torinese.

da una mail dell'amico Enrico Peyretti
Posta un commento