Pagine

giovedì 14 ottobre 2010

ISTAT: Il 14% dei nuovi nati nel 2009 hanno entrambi i genitori stranieri

Il 14% dei nuovi nati nel 2009 hanno entrambi i genitori stranieri. E’ forse questo il dato più rilevante che si desume da un rapporto ISTAT. Infatti, se la percentuale degli stranieri residenti in Italia è pari al 7% nella sua globalità essa raddoppia considerando i neonati che , dal canto loro sono oltre 77 mila.

La ricerca dell’Istituto centrale di statistica ha contato oltre 4 milioni e 300 stranieri, metà dei quali provenienti dall’Europa dell’Est e, tra loro quasi 900 rumeni.

Nel 2009 gli stranieri sono aumentati di quasi 350 mila unità e, significativamente i maggiori incrementi sono in provenienza dalla Moldova (+18,1 %), Pakistan (+17,1 %), India, (+15,3 %), Ucraina (+13,1%). Anche i peruviani sono aumentati del 13% ma non si tratterebbe di nuovi arrivi, il dato infatti viene messo in relazione l’incremento con regolarizzazione in corso dedicata al lavoro domestico.

La maggior parte degli stranieri resiede al Nord (60%), il 25 % nelle regioni del centro e solo il 13% nel sud e nelle isole. C’è tuttavia da evidenziare che nell’anno preso in esame (2009) la presenza è cresciuta di più nel Mezzogiorno rispetto al centro-nord

Commento

Mentre tutto questo era già in atto, e da molto tempo, Berlusconi, il 10 maggio 2009 se ne uscì con "non voglio la società multiculturale!" ma dove vive? essa è già una realtà e quindi si tratta di decidere cosa vogliamo che sia l’Italia tra vent’anni e cominciare ad operare seriamente affinché sia una cosa buona dove i nostri figli potranno vivere in pace e noi… morire sereni… inch’Allah (hrp)

http://www.islam-online.it/2010/10/istat-il-14-dei-nuovi-nati-nel-2009-hanno-entrambi-i-genitori-stranieri/comment-page-1/#comment-1723
Posta un commento