Pagine

sabato 23 gennaio 2010

EDUCATIONAL 2.0

Territorio, cittadinanza e ambienti di apprendimento per l’integrazione


Sarebbe necessario un intervento lucido, attento e competente per trasformare la sfida posta dal fenomeno migratorio in opportunità per il futuro del Paese. Sarebbe utile fornire ai nostri insegnanti gli strumenti e le informazioni adatte per intervenire con competenza e cognizione di causa nelle nostre scuole pubbliche. La domanda è: cosa stiamo aspettando? (Borelli, Iacomini, Mezzetti).

Su Education 2.0 tre interventi per parlare di integrazione, di responsabilità e di cittadinanza. Perché i semi dell’accoglienza vanno coltivati a scuola.

Partecipate ai dibattiti e scrivete a community@educationduepuntozero.it .


Maurizio Tiriticco su Cittadinanza e Costituzione

Una nuova disciplina, Cittadinanza e Costituzione, per formare i cittadini dell’Unione europea, persone in grado di costruire la propria conoscenza, di gestire rapporti interattivi con gli altri, di saper collaborare, di risolvere problemi e di confrontarsi con la realtà. Anche attraverso queste competenze si può favorire l’integrazione e l’incontro di culture diverse.

Immigrazione e ambienti di apprendimento: quali metodi d’indagine?

Diffidenza e paura nascono, crescono e diventano insormontabili se non si conosce la realtà, se non si cerca di capire la necessità di cambiamento. Alla scuola F. Di Donato di Roma si sono rimboccati le maniche, fanno ricerca e producono l’innovazione necessaria. Un saggio speciale per Education 2.0.




Immigrati e territorio educativo

Dario Missaglia si interroga sul significato dell’intervento del Ministro Gelmini sul tetto alla presenza degli alunni stranieri nelle classi. La risposta: “La quota è un segnale del disperante dissolvimento di legami sociali che si sono prodotti nel Paese. È una resa al vuoto di territorio educativo, è una resa di una autonomia scolastica debole che vive al chiuso delle proprie pareti invece di proiettarsi sul territorio”.



Ci trovate anche su Facebook: diventate fan e condividete la pagina con i vostri amici.



E su Youtube per tenervi aggiornati sugli ultimi video.

Iscrivetevi al canale di Education 2.0.


E tu, stai già partecipando?

• Raccontaci che cosa succede a scuola, nella tua città.

• Condividi esperienze e idee, suggerimenti e proposte.

• Discuti con gli autori e con gli altri membri della community.

• Segnalaci eventi, notizie, progetti.

Education 2.0 è uno spazio aperto, partecipa!


Per qualsiasi domanda, segnalazione o necessità potete contattarci al seguente indirizzo mail:

redazione@educationduepuntozero.it

Posta un commento