Pagine

domenica 22 novembre 2009

Lettera aperta all'onorevole Fini

Lettera aperta all'onorevole Gianfranco Fini,

caro onorevole, è la prima volta che mi trovo pienamente d'accordo con lei -mi creda è cosa rara, per la mia e la sua storia politica e personale.
Però, se lei crede per davvero quello che ha detto -e crede sia vero quello che viene scritto sul sito della sua fondazione- dovrebbe compiere almeno due o tre passi:

1. ripudiare la legge razziale che porta il suo nome (e quello del leader della lega nord), tristemente famosa come Bossi-Fini;
2. uscire dalla maggioranza di cui fa parte lei e quelli che lei ha definito con il noto epiteto;
3. smettere di fare campagna elettorale permanente sulla pelle dei poveracci.

Cordialmente
Giuliano Falco
Posta un commento