Pagine

mercoledì 14 gennaio 2009

DAL REDATTORE SOCIALE

Oggi su www.redattoresociale.it - DiRE n. 285

(Sintesi notizie principali del 14 gennaio 2009)

IMMIGRAZIONE - I vescovi: la tassa di soggiorno "balzello inaccettabile" Padre Gnesotto della Fondazione Migrantes (Cei) attacca il provvedimento in discussione al Parlamento, che obbligherebbe i migranti a pagare una tassa per il permesso di soggiorno: "Un passo da gambero rispetto a una politica di immigrazione che dovrebbe avere intelligenza". Per il sacerdote, l’Italia ha e avrà sempre bisogno di immigrati.- Intanto arriva la tassa di cittadinanza. In attesa di sapere il destino della tassa di soggiornoun articolo del ddl sicurezza approvato in Senato dispone che "le istanze o dichiarazioni di elezione, acquisto, rinuncia o concessione della cittadinanza sono soggette al pagamento di una tassa di importo pari a 200 euro". La norma era stata inserita a novembre in commissione con l'approvazione di un emendamento della Lega.

SICUREZZA - Depositato dal governo l'emendamento anti-moschee Estendere la legge Mancino ai centri islamici sospettati di fare attività e propaganda terroristica. Lo prevede l'emendamento depositato ieri dal governo al ddl sicurezza. La norma era stata annunciata a dicembre dal ministro Maroni. Altri emendamenti prevedono un giro di vite per evitare gli incidenti provocati da autisti di autobus drogati.

POVERTA' - "190 mila Social card non avevano copertura" Tanti sarebbero gli assegnatari (sui 520 mila finora raggiunti) che non hanno potuto usarla ai supermercati, dicono 100 deputati. Che chiedono di conoscere i dati al 31 dicembre 2008 dell'operazione: "quante tessere sono state distribuite, quante quelle effettivamente coperte, cosa farà il governo per rispondere alla drammatica situazione economica delle famiglie". Laratta (Pd): "Una vera truffa del governo alla povera gente". Il caso di Pescara.- ''Non è una tessera della povertà''. Il ministro Sacconi difende la Social card: "E' un canale di comunicazione semplificata. E' vero che i soldi sono pochi ma rappresentano un aiuto agli ultimi degli ultimi".

WELFARE - Bollette dell'acqua scontate per le famiglie numerose Toscana: le famiglie toscane con quattro o più figli avranno un consistente sconto sulle bollette, grazie a un protocollo tra Regione e Cispel Confservizi e Anci. Iniziativa per ora unica in Italia. A disposizione 4,1 milioni. L’assessore Salvadori: "Intervento strutturale, non elemosina".

DIRITTI - Gemelli adottati troppo presto: Italia condannata dalla Corte europeaLa Corte europea dei diritti dell'uomo ha condannato l'Italia per aver permesso l'adozione di due gemelli, 27 giorni dopo la loro nascita, senza ascoltare la madre, che pur non avendo riconosciuto i figli voleva un periodo di riflessione prima di essere ricevuta da un tribunale. “Violata la Convenzione dei diritti umani".

ANZIANI - Un paniere specifico? "Ora non si può"
Il ministro Sacconi dal seminario della Fnp Cisl respinge la richiesta del sindacato circa l’introduzione di un paniere dei sonsumi specifico per gli anziani. ''In questo momento di crisi una sperimentazione di questo genere non si può fare”. E sulle pensioni afferma: “Non è tempo di riforme strutturali”. Non ci sono risorse finanziarie e c'è troppa instabilità. “L'età pensionabile delle donne sarà aumentata solo nella pubblica amministrazione”.

IMMIGRAZIONE - Manconi alle Tv: basta con la parola "clandestino" L'ex sottosegretario alla Giustizia e presidente dell'associazione A Buon Diritto raccoglie l'iniziativa di Redattore Sociale e Dire e scrive ai direttori dei tg di Rai, Mediaset e La7: "Il termine clandestini contribuisce a produrre disastri".

IMMIGRAZIONE - Espulsioni: in Francia e in Spagna cifre contestate
Il ministro francese dell'immigrazione: 45 mila stranieri espulsi in 19 mesi, quasi 30 mila nel solo 2008 (+28%, quasi 80 al giorno). Ma alcune associazioni sottolineano che un terzo di queste (10.072) sono in realtà “ritorni volontari” e la metà del totale riguarda la sola isola di Mayotte, nell'arcipelago delle Comore. "Il ministero ha solo aumentato in misura sproporzionata la pressione sugli stranieri".- Quasi nessuno entra più in Spagna senza essere visto". Il ministro dell'Interno: nel 2008 intercettate dalle forze di polizia 30.700 persone che tentavano d'entrare illegalmente in Spagna. Sbarchi diminuiti del 26.7%. Il Popolari: delle 60 mila procedure di espulsione avviate nel 2008 solo 12 mila sono divenute effettive.

DIRITTI - Parlamento europeo contro "l'odio omofobico"
Diritti fondamentali ancora violati nell'UE: donne, rom, omosessuali, minori hanno bisogno di maggiore protezione, chiede il rapporto Catania approvato oggi dal Parlamento europeo.Viene chiesta anche un'azione comunitaria più forte contro l'incitamento al razzismo. Un emendamento condanna i leader 'politici e religiosi' che incitano all'odio omofobico e dà l'appoggio del Pe alla moratoria Onu contro i reati legati all'omosessualità.

IMMIGRAZIONE - Rosarno: "Basta con lorrore dell'ex-cartiera"
Sulla vicenda dei lavoratori immigrati stagionali ridotti in schiavitù nel comune calabrese, la denuncia di Michelangelo Tripodi, assessore regionale all'Urbanistica: ''Non è più possibile sopportare che centinaia di persone vivano in una sorta di lager''. Corbelli: ''Trasferirli subito''.

EMARGINAZIONE - Computer in comunità: lezioni contro il disagio Bologna: partono i corsi di informatica nelle 7 comunità di accoglienza del Cnca dell'Emilia Romagna. Il progetto ''Informatica in comunità'' è rivolto a oltre 700 persone con problemi di dipendenza, in difficoltà economica e disabili.

SCUOLA - Disturbi dell'apprendimento: i genitori si mettono in rete
Dislessia, disgrafia, ma anche disortografia, discalculia e disprassia. Nasce una rete di mamme e papà che hanno figli affetti da uno o più di questi disagi. L'obiettivo è approfondire l'argomento con insegnanti, formatori e altri genitori.

TITOLI- Sacconi: ''Chiudere al più presto gli ospedali generalisti''.- Immigrazione, l'accordo con la Libia alla Camera la prossima settimana.- Passaporti biometrici, Ue: ''Niente impronte sotto i 12 anni''.- Disturbi muscolo-scheletrici e lavoro: l'Europa corre ai ripari.- Vari appuntamenti sociali nella visita di Napolitano in Calabria.- Cia: 4 famiglie su 10 cambiano scelte sul cibo a causa dei prezzi.- Palermo: scuola abbandonata diventa ritrovo di emarginati.- Reggio Emilia: contro la crisi le donne imparano l'abc dell'informatica.- Arriva a Venezia la mostra itinerante ''Buio buio''.- “La nostra società produce disabilità”. Presentazione del libro di Matteo Scianchi. - Etc. etc.

ATTENZIONE: NON INVIARE COMUNICATI A QUESTO INDIRIZZO
_______________
REDATTORE SOCIALE
Agenzia giornalistica quotidiana in abbonamento - www.redattoresociale.it
tel. 0734 681001 - e-mail: redazione@redattoresociale.it
DiRE - WelfareAgenzia di stampa quotidiana in abbonamento - www.dire.it
tel. 06 45499569 - e-mail: welfare@dire.it
Posta un commento