Pagine

giovedì 8 novembre 2007

riflessioni

Prima riflessione:
Se Berlusconi non ha emesso il l'editto bulgaro,
io non sto scrivendo e voi non state leggendo nulla.
Come la mettiamo?
Forse vive in un mondo parallelo,
di quelli descritti da Philip K. Dick,
e qualche androide, molto simile a lui, fa affermazioni che spesso,
poveretto, è costretto a smentire.
Seconda riflessione:
Quando un romeno commette un assassinio,
invocano la cacciata di tutti i rumeni.
A Perugia, c'era anche una americana.
Ora invocheranno la cacciata di tutti gli americani?
Terza riflessione:
Già don Milani, quarant'anni fa, scriveva, con i suoi alunni,
nella Lettera ai Giudici,
che la vita di un bianco vale molte volte più di quella di un 'negro'
(per la stampa bianca).
Domenica scorsa, ho sfogliato il quotidiano La Nazione:
una mezza dozzina di pagine sullo sgiagurato romeno
che ha ucciso quella poveretta a Roma e una mezza pagina
sul quel disgraziato che ha ucciso la moglie a martellate.
Indovini il lettore di che nazionalità erano la vittima e l'uccisore...
Posta un commento